Sistema Scommesse Triplicazione

Sistema Scommesse Triplicazione

Dopo il metodo sistema al Raddoppio, un altro metodo, usato molto spesso dagli esperti scommettitori, è il metodo, sistema triplicazione. Questo sistema, consiste di triplicare l’importo giocato dallo scommettitore.

Con questo articolo, vi spiegheremo meglio di cosa si tratta,e come sfruttare al meglio questo metodo per poter vincere alle scommessePer prima cosa, dovrete scommettere, su una singola, o su una multipla, con una quota pari o superiore a 3.00.

Ecco un esempio:

Paris Saint Germain – Lens = 1 (Quota: 1.22)

QPR – Tottenham = 2 (Quota: 1.83)

Parma – Atalanta = X2 (Quota: 1.40)

Quota totale: 3.12

La quota totale di questa multipla composta da tre partite, con una segno 1, un’altra con un segno 2 e l’ultima con una doppia chance, ha un moltiplicatore pari a 3.12. Quindi, se dovessimo scommettere 50 euro, ne vinceremmo 156, mentre se ne scommettessimo 100, ne vinceremmo 312 e così via.

Anche con il metodo della triplicazione, il giocatore non è costretto a giocare grandi cifre, ma soltanto in base al proprio bankroll da scommettere. Anche qui ovviamente, più lo scommettitore, investe, maggiore sarà il guadagno, derivante da eventuali vincite derivanti dalle scommesse.

Come sfruttare il Sistema Scommesse Triplicazione

Anche per questo sistema, esistono due principali metodi per poter sfruttare al meglio questa tipologia di scommesse:

1) Triplicazione semplice: questo tipo di metodo, consente di scegliere una puntata fissa su ogni singola scommessa, indipendentemente dall’esito, e basta azzeccare 12 scommesse su 30, per andare in utile in un mese. In pratica, con questo metodo per essere in positivo, basta avere un percentuale di vittoria del 40%.

Ecco un esempio grafico del metodo della triplicazione semplice:

Sistema Scommesse Triplicazione

In questo caso, siamo partiti con una puntata fissa di 20 euro, e azzeccando 4 giocate su 8, abbiamo stabilito un utile di 80 euro, in 8 giorni.

2) Triplicazione progressiva: questo è un altro metodo, più complicato ed avanzato, rispetto a quello precedente. In questo caso, serve un investimento maggiore, ma che può dare maggiori risultati, e che se viene fatto bene, siamo sempre in utile. Questa volta, si parte da una puntata iniziale non fissa, e non tanto alta, fatta in base al vostro bankroll ed andremo a puntare in base all’esito, quindi vincente o perdente, della scommessa.

Se l’esito è positivo, punteremo la stessa cifra, sulla scommessa successiva, se invece l’esito è negativo, aumenteremo l’importo della scommessa, in modo di andare sempre in utile, fino a quando l’esito delle scommesse successive, non risulterà positivo.

L’importo da puntare sulla scommessa successiva è pari al 150% di quella precedente. Per esempio: 20 euro/100 x 150= 30 euro.

Esempio grafico della triplicazione progressiva

 

Sistema Scommesse Triplicazione

Anche in questo caso, come con il metodo precedente, abbiamo centrato 4 triplicazioni su 8, ma l’utile è di ben 160 euro, il doppio rispetto a quello precedente, sempre in 8 giorni.

Come sempre, spetta a voi decidere, quale metodo preferire, in base alle vostre esigenze, e al vostro bankroll.

Categories: Sistemi Scommesse

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/topscomm/public_html/wp-content/themes/novomag-theme/includes/single/post-tags.php on line 4

About Author

Renato Baldo

Admin e Fondatore di Topscommesse.com, Appassionato di Calcio e betting blogger dal 2008. Testo ogni giorno Sistemi di Scommesse, per offrire il massimo ai miei lettori. Ho Scritto anche un ebook con i 10 migliori sistemi di scommesse.