Pronostico Rostov – Ajax 24 agosto 2016

Pronostico Rostov – Ajax 24 agosto 2016

Rostov-Ajax (“Olimp-2”, ore 20.45), ritorno dei preliminari di Champions League.

All’andata è finita sul punteggio di 1 a 1, un risultato che lascia aperto qualsiasi tipo di discorso per quanto riguarda la qualificazione alla fase a gironi di Champions League. Forse la rete messa a segno in trasferta mette il Rostov in una posizione di leggero vantaggio, ma la storia di questa partita in 90 minuti può essere tranquillamente ribaltata.

Anche perchè sulla carta, anche per quanto fatto vedere in Olanda, è l’Ajax ad avere una squadra dotata di maggiore talento, anche se il Rostov può comunque contare su una rosa arcigna, difficile da affrontare per chiunque. Dunque ci vorrà un impegno maggiore e soprattuto più precisione sotto porta per gli olandesi per riuscire a recuperare dal piccolo svantaggio da cui partono.

Pronostico Rostov – Ajax

Qualificazione aperta. Difficile stabilire con certezza chi tra Rostov ed Ajax parta favorita per il successo e per il conseguente passaggio del turno, ma comunque ci aspettiamo un incontro intenso, equilibrato, con poche reti: il nostro consiglio è dunque quello di scommettere sull’Under 2,5, quotato a 1.72, con l’Over 2,5 dato a 2.00.

Puntare con decisione sulla vittoria dell’Ajax può raddoppiare la posta: il 2 infatti ha una quota pari a 2.80, mentre il segno X è offerto a 3.25 e l’1 a 2.60.

Il Gol, ovvero entrambe le squadre che trovano la via della rete, è bancato a 1.72, viceversa il No Gol a 2.00. Per quanto riguarda il risultato esatto nei 90 minuti, se si vuole puntare su un pareggio, lo 0-0 è dato a 9.00 e l’1-1 a 5.75. Se invece si vuole rischiare il successo di una delle due compagini, l’1-0 è quotato a 7.50 e lo 0-1 a 8.25.

Vuoi ricevere il 100% fino a 100 euro di Bonus con deposito minimo di 5€? Approfitta subito > Bonus Scommesse Bet365 

Le probabili formazioni di Rostov – Ajax, “Olimp-2”, ore 20.45

Rostov (5-3-2): Dzhanaev; Kalachev, Terentjev, Navas, Novoseltsev, Kudryashov; Noboa, Gatcan, Erokhin; Bukharov, Poloz. Allenatore: Kirichenko.         

Ajax (4-3-3): Cillessen; Veltman, Sanchez, Riedewald, Dijks; Bazoer, Gudelj, Klassen; El-Ghazi, Traore, Younes. Allenatore: Bosz.