Calciomercato Milan, comincia a delinearsi il mercato di Rangnick

Calciomercato Milan, comincia a delinearsi il mercato di Rangnick
William Hill Sport Welcome Bonus

Al netto delle smentite, immancabili, nell’ambiente rossonero sono sempre più insistenti le voci che vogliono Ralf Rangnick come prossimo allenatore del Milan. C’è soddisfazione per il lavoro svolto in questi mesi da Pioli, soprattutto per la crescita esponenziale di alcuni singoli, ma al tedesco verrà assegnato un ruolo anche manageriale: insomma, Rangnick si occuperà in prima persona anche del mercato e, in questo senso, la rivoluzione estiva potrebbe comprendere l’addio anche di Massara e Maldini.

Ecco le idee per il Milan della prossima stagione

Non è un caso che cominciano a circolare rumors di calciomercato per certi versi “inediti”. E’ il caso, ad esempio, di Mario Gotze: il fantasista del Borussia Dortmund, che decise la finale dei Mondiali 2014 con un gol nei supplementari contro l’Argentina, è in scadenza di contratto. Gotze non è più stato in grado di raggiungere vette altissime di rendimento dopo la rassegna iridata in Brasile ma sul suo talento non ci sono dubbi: le richieste d’ingaggio sono importanti, sul tavolo ci sono parecchie offerte, ma il Milan vuole provarci considerato anche che il tedesco è classe ’97 e quindi nel pieno della carriera agonistica.

22bet Scommesse

Dalla Bundesliga potrebbe poi arrivare un prezioso rinforzo per la difesa: Upamecano, 21enne del Lipsia, è un mix di forza fisica e qualità, l’ideale per far bene da subito in un campionato come la Serie A.

Gli obiettivi a centrocampo

In mezzo al campo bisognerà provare a rifondare: Bonaventura andrà via a parametro zero e ad oggi sono due i nomi che più stuzzicano Rangnick: l’ungherese Szoboszlai, del Salisburgo, e Mandragora che dovrebbe tornare alla Juventus dopo l’esperienza all’Udinese ma che in bianconero non avrà di certo il posto assicurato, anzi.

Rabona Scommesse

Resta sempre viva la suggestione Dani Olmo (lo spagnolo, prima di passare al Lipsia, è stato spesso accostato ai rossoneri), mentre nelle ultime ore prende corpo l’idea Jovic per l’attacco: il serbo, in uscita dal Real Madrid, ritroverebbe l’amico Rebic al Milan e sarebbe il colpo ideale nel caso di addio di Ibrahimovic.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.