Cessione Milan, nuove voci su una trattativa tra Elliott e Arnault

Cessione Milan, nuove voci su una trattativa tra Elliott e Arnault
William Hill Sport Welcome Bonus

Arrivano nuove e clamorose indiscrezioni relative su una presunta trattativa per la cessione del Milan. Nonostante le smentite del diretto interessato, perentorie nei termini e ormai risalenti ad inizio anno, oggi ‘Repubblica’ parla di un incontro in programma tra Bernard Arnault e Gordon Singer. Il francese, per chi non lo sapesse, è il numero uno del gruppo LVMH (Louis Vitton), brand di riferimento nel settore del lusso.

Balla un miliardo di euro

La fonte in questione ribadisce che l’interessamento di Arnaut è concreto e che ci sono diverse conferme nell’ambiente economico. Il quotidiano è andato anche oltre, parlando di un incontro tra le parti definito imminente. Non solo, si parla anche di cifre: l’affare potrebbe chiudersi per una cifra monstre, pari a un miliardo di euro.

22bet Scommesse

E’ facile immaginare che le smentite arriveranno puntuali, ma c’è anche la motivazione di questa che sarebbe un accelerata decisa nella trattativa: per la ristrutturazione di San Siro sono arrivate aperture importanti dal comune di Milano, e la possibilità di poter contare anche su ampie aree commerciali avrebbe definitivamente convinto Arnault. Va da sé che dal punto di vista sportivo si prospetterebbe una nuova rifondazione, ormai un’abitudine visto che si tratterebbe della terza proprietà differente negli ultimi tre anni.

I nomi di Allegri e Braida

Repubblica prova a non trascurare l’aspetto tecnico ed anticipa anche quella che sarebbe la strategia a breve termine dell’imprenditore francese. Arnault punterebbe sul ritorno di Massimiliano Allegri, peraltro da oggi svincolato dalla Juventus ma ancora senza squadra (qualche voce dall’Inghilterra ma nulla più) e su quello di Ariedo Braida in società (da qualche mese il dirigente ha chiuso l’avventura al Barcellona).

Rabona Scommesse

Sullo sfondo, la questione Rangnick: il tedesco, stando alle ultime indiscrezioni, avrebbe già comunicato il suo addio al gruppo Red Bull. E’ lui il prescelto da Gazidis e dall’attuale proprietà per guidare il nuovo Milan.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.