Coppa Italia, Verona e Brescia eliminate; ok le altre di Serie A

Coppa Italia, Verona e Brescia eliminate; ok le altre di Serie A
William Hill Sport Welcome Bonus

Il terzo turno di Coppa Italia ha visto l’ingresso in scena di 12 squadre di Serie A: le ultime otto cominceranno a giocare a dicembre, quando la competizione entrerà definitivamente nel vivo, ma prima ci sarà da disputare il quarto turno. C’era grande attesa per big del calibro di Fiorentina e Sampdoria, entrambe hanno dovuto rimontare un gol di svantaggio per passare il turno.

Viola a fatica col Monza, Samp ok a Crotone

La Fiorentina, in particolare, ha rischiato il primo clamoroso scivolone della stagione: a dieci dalla fine gli uomini di Montella erano sotto al Franchi col Monza, hanno rimediato Vlahovic con una doppietta e Chiesa, 3-1 il finale. Stesso punteggio per la Sampdoria che, invece, è passata in Calabria col Crotone: Caprari, Quagliarella su rigore e Maroni hanno rimontato il gol iniziale di Molina.

22bet Scommesse

Bene anche il Lecce, neopromosso in Serie A, che ha travolto la Salernitana con un netto 4-0 (protagonista Lapadula con una doppietta), mentre il Cagliari si gode i nuovi acquisti Nainggolan, Nunez e Rog, col croato che ha anche trovato la via del gol nel 2-1 con cui gli isolani hanno regolato il Chievo. Ok anche il Sassuolo, di misura sullo Spezia (gol partita di Traoré), Di Francesco ha invece fatto faville nel 3-1 della Spal ai danni della FeralpiSalo.

Fuori due squadre di Serie A

Detto del 3-1 anche dell’Udinese sul Sudtirol, del 3-1 del Parma al Venezia e del comodo 3-0 del Bologna a Pisa, vale la pena sottolineare l’uscita di scena di due compagini della massima serie. La sorpresa della giornata è arrivata da Verona, dove l’Hellas ha ceduto 2-1 alla Cremonese, mentre il Brescia – proprio nel giorno dell’annuncio di Balotelli – è caduto a Perugia con lo stesso punteggio.

Rabona Scommesse

Completano il quadro delle qualificate l’Ascoli (2-0 al Trapani), il Cittadella (avanti ai rigori col Carpi), l’Empoli (2-1 al Pescara) e il Frosinone (5-1 al Monopoli). Le prossime sfide saranno: Sassuolo-Perugia, Cremonese-Empoli, Fiorentina-Cittadella, Cagliari-Sampdoria, Spal-Lecce, Genoa-Ascoli, Parma-Frosinone e Udinese-Bologna

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.