Dal 2021-22 si gioca l’Europa Conference League: chi partecipa?

Dal 2021-22 si gioca l’Europa Conference League: chi partecipa?
William Hill Sport Welcome Bonus

Approvata nel dicembre 2018, l’Europa Conference League debutterà nella stagione 2021-22, quella che di fatto aprirà il triennio che porterà al 2024, l’anno della possibile “rivoluzione” nelle competizioni internazionali per club. Del nuovo torneo si conoscevano solo alcuni dettagli, da oggi il quadro è molto più chiaro sia sulle partecipanti alla manifestazione, sia sullo svolgimento.

Parteciperà la sesta classificata in Serie A

Saranno coinvolte tutte le federazioni affiliate alla UEFA e anche per questa coppa ci saranno dei turni preliminari. L’Italia porterà una rappresentante direttamente nella fase a gironi: sarà la sesta classificata in Serie A (quindi quella del prossimo campionato parteciperà alla prima edizione), mentre non si toccano le prime quattro nei gironi di Champions e la quinta con la vincitrice della Coppa Italia in Europa League.

22bet Scommesse

L’ Europa Conference League sarà composta da 32 squadre, divise in otto gironi da quattro. Si qualificano agli ottavi di finale le prime di ogni raggruppamento, mentre le seconde classificate dovranno disputare una sorta di “turno intermedio”, diciamo pure dei sedicesimi di finale, incrociandosi con le terze classificate nei gironi di Europa League. La competizione, inoltre, verrà disputata nello stesso giorno dell’Europa League (il giovedì) e negli stessi orari (quelli nuovi, alle 18.45 e alle 21, gli stessi che poi caratterizzeranno anche le partite di Champions).

La vincitrice dell’Europa Conference League che vantaggio avrà?

Anche in questo caso c’è un piccolo meccanismo di “promozioni”: come accade con l’Europa League, con la vincente che accede ai gironi di Champions, anche la squadra che conquisterà l’Europa Conference League avrà il diritto a partecipare alla fase a gironi della seguente Europa League.

Rabona Scommesse

Delle 32 squadre che parteciperanno alla fase finale dell’Europa Conference League, 10 arriveranno inoltre dai preliminari di Europa League. Tanto per intenderci, il Torino – eliminato quest’anno dal Wolverhampton – sarebbe rimasto comunque in Europa “retrocedendo” in questa nuova competizione.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.