De Laurentiis accende la finale di Coppa Italia: “Sarri? Un traditore. I soldi erano solo una scusa”

De Laurentiis accende la finale di Coppa Italia: “Sarri? Un traditore. I soldi erano solo una scusa”
William Hill Sport Welcome Bonus

Clima già rovente in vista della finale di Coppa Italia tra Napoli e Juventus, in programma mercoledì sera all’Olimpico. Il presidente dei partenopei, Aurelio De Laurentiis, oggi ha rilasciato una lunga ed interessante intervista al ‘Corriere dello Sport’ attaccando frontalmente Maurizio Sarri, suo ex allenatore e ora sulla panchina dei bianconeri.

“I soldi? Una scusa volgare”

ADL ha sottolineato: “Sarri mi ha fatto inca…are perché uso una scusa volgare, quella dei soldi, per andare via. Aveva ancora due anni di contratto e mi costrinse a cambiare. Ricordo che mi invitò in Toscana a pranzo, organizzò tutto la moglie a due passi da casa sua: non fece accenno a chiusure ma poi tenne la situazione in bilico fino all’ultima partita, creando difficoltà al club. Fu il deus ex machina di quelle tre stagioni? Anche nel calcio, come nel cinema, c’è bisogno di un ottimo regista ed un ottimo produttore…”.

22bet Scommesse

De Laurentiis poi torna su temi di più stretta attualità e parla di due dei gioielli più luminosi nella rosa del Napoli: “Koulibaly ha altri due anni di contratto, Fabian Ruiz altri tre. E’ chiaro che se si presentassero con 100 milioni di euro ci penserei e probabilmente accetterei, ammesso che loro vogliano partire. Ma non prendo in considerazione offerte da 60 milioni”.

Mertens, Gattuso ed Ancelotti

Anticipando il rinnovo di Mertens, con possibile futuro da dirigente al Napoli, il presidente del club partenopeo parla poi dei suoi ultimi due tecnici: “Con Ancelotti ho sbagliato due volte: non dovevo prenderlo e dovevamo farla finita dopo la prima stagione. E’ un uomo dolcissimo, sereno, tranquillo, un filosofo. Ricorda mio padre. Ma non feci la scelta giusta portandolo a Napoli e avrei dovuto esercitare la clausola dopo la prima stagione. Non è fatto per il tipo di calcio che vogliono a Napoli”.

Con Gattuso il feeling è evidente: “Con lui in passato ho avuto lunghe conversazioni, dopo la questione del mancato ritiro gli telefonai e gli dissi di tenersi pronto, chiedendogli di rifiutare altre offerte. Ha un contratto di un anno e mezzo ma se dovessimo far bene ad agosto gli propongo subito un prolungamento di 3-4 anni. Quando c’è stima i contratti hanno un valore relativo”.

Comparazione Bonus Gennaio 2021

Descrizione
Bonus

Planetwin365 offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus del 100% fino a 200€, 100€ per le scommesse e 100€ per il casinò. Offerta valida per nuovi utenti.T&C applicati 18+

Recensione Completa su Planetwin365

200€

Starcasinò Scommesse offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus del 300% sulle vostre scommesse multiple per sempre, all’apertura di un nuovo conto, appena effettuate il vostro primo deposito di 10€ Min. T&C applicati  18+

Recensione Completa su Starcasinò Scommesse

300%

Unibet offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus di benvenuto di 10€ sul primo deposito dove si aggiungono 25 Free Spin. T&C applicati 18+

Recensione Completa su Unibet

10€

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.