Il pessimo 2021 del Milan

Il pessimo 2021 del Milan
William Hill Sport Welcome Bonus

Fino a un mese e mezzo fa, in casa Milan si continuava a sognare lo scudetto: oggi, Pioli firmerebbe, probabilmente, per un posto tra le prime quattro in classifica che garantirebbe il ritorno in Champions League. Il calo dei rossoneri nel 2021 è stato costante ed inesorabile: il Milan resta al secondo posto, Atalanta permettendo, ma ora è vivo il timore di vanificare una stagione positivissima fino a qualche settimana fa.

Il tabù San Siro

Il k.o. col Sassuolo ha confermato, intanto, la tendenza negativa a San Siro: nel 2021, il Milan ha giocato in casa (in campionato), dieci partite, raccogliendo soltanto 8 punti. Tra Coppa Italia ed Europa League altri tre match, con due pareggi (uno di questi ha portato poi alla vittoria ai rigori col Torino) e una sconfitta (col Manchester United). E il rendimento pessimo casalingo si nota anche nel totale dei k.o.: 6, in Serie A, nel solo 2021 di cui 5 in casa, 0 nella prima parte della stagione.

22bet Scommesse

Anche dal punto di vista offensivo, il Milan soffre: Ibrahimovic ha segnato 15 gol ma in sua assenza si fa una fatica enorme. Kessie segue a quota 10 (ma con 8 rigori), Rebic e Leao assieme hanno messo assieme solo 13 reti. Lukaku-Lautaro, ad esempio, ne hanno segnati 36 in due, 8 in più dei tre centravanti rossoneri. Nessun apporto anche da Mario Mandzukic, arrivato a gennaio.

La difesa

Il calo è evidente anche nei numeri relativi alla difesa: il Milan subisce gol da sei partite di fila, striscia che si allunga a otto gare se si tiene in conto la doppia sfida col Manchester United. In generale, nelle ultime 11 di Serie A è arrivato solo un clean sheet, a Verona.

E infine, gli scontri diretti: dopo le vittorie contro Inter, Napoli, Lazio e Roma (al ritorno) e il pareggio all’andata coi giallorossi, sono arrivate le sconfitte contro Juve, Atalanta, Inter e Napoli. Non un grande rendimento in vista delle sfide con Lazio, Juve e Atalanta che probabilmente determineranno l’esito finale nella corsa Champions.

Comparazione Bonus Giugno 2021

Descrizione
Bonus

Planetwin365 offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus del 50% fino a 215€ sul primo deposito. Offerta valida per nuovi utenti.T&C applicati 18+

Recensione Completa su Planetwin365

215€

Snai offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus di 5€ all’iscrizione e senza nessun tipo di deposito, ma solo la convalida del conto gioco e il 100% fino a 300€ sul primo deposito. T&C applicati – 18+

Recensione Completa su Snai

305€

Euobet offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus scommesse fino a 210€: 10€ senza deposito + il 50% fino a 200€ al primo deposito. T&C applicati – 18+..

Recensione Completa su Eurobet

210€

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.