Inter, è il giorno di Victor Moses

Inter, è il giorno di Victor Moses
William Hill Sport Welcome Bonus

Continua a ritmo serrato il calciomercato invernale dell’Inter: dopo aver chiuso l’acquisto di Ashley Young dal Manchester United, i nerazzurri sono in procinto di ingaggiare un altro esterno proveniente dalla Premier League. Parliamo di Victor Moses, esterno nigeriano (naturalizzato inglese), calciatore che Antonio Conte ha già avuto a sua disposizione durante i due anni alla guida del Chelsea, di fatto considerandolo come un “titolarissimo” nell’anno in cui i londinesi vinsero la Premier League.

Quanto costerà Moses all’Inter

La trattativa si è svolta piuttosto rapidamente: Moses era in prestito al Fenerbahçe dal gennaio 2019 ma, dopo i primi sei mesi decisamente positivi, in questa prima metà di stagione ha visto poco il campo complice i numerosi problemi fisici. Insomma, visto anche il caso Spinazzola, saranno decisivi gli esiti delle visite mediche che il laterale ha svolto oggi, presentandosi già alle 8 di mattina alla sede del Coni di Milano.

22bet Scommesse

I turchi hanno dato l’ok alla partenza del giocatore sei mesi prima di quanto non prevedesse l’accordo col Chelsea. Marotta ha allora chiuso coi blues con una formula tutta a vantaggio dei nerazzurri: Moses si trasferisce in prestito fino a giugno con diritto di riscatto fissato a 10 milioni di euro. Al giocatore in questi sei mesi andranno 1,3 milioni di euro, con l’ingaggio che diventerà un triennale da 3 milioni a stagione nel caso in cui il trasferimento dovesse diventare definitivo.

Ore decisive anche per Eriksen

Rabona Scommesse

Sistemato il reparto esterni, Marotta e Ausilio potranno concentrarsi su quello che è diventato palesemente l’obiettivo numero 1 di questo calciomercato: Christian Eriksen. Il fuoriclasse danese è in scadenza di contratto col Tottenham ma Mourinho sta facendo di tutto per convincerlo a restare agli spurs fino a giugno. In queste ore, però, arriverà il confronto decisivo tra i due club che potrebbe portare l’ex Ajax in nerazzurro già nelle prossime ore.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.