La FIGC vara la norma anti-Superlega

La FIGC vara la norma anti-Superlega
William Hill Sport Welcome Bonus

Con la modifica dell’articolo 16 delle Noif (Norme organizzative interne federali), la FIGC ha preso una posizione netta e concreta nei confronti della Superlega. All’articolo viene aggiunto questo passaggio, fondamentale visti i recenti accadimenti: “Ai fini della iscrizione al campionato la società si impegna a non partecipare a competizioni organizzate da associazioni private non riconosciute dalla FIFA, dalla Uefa e dalla FIGC. La partecipazione a queste competizioni organizzate da associazioni private non riconosciute comporta la decadenza della affiliazione”.

Le parole di Gravina

Specificando che tale norma vale anche per le amichevoli (singole partite o tornei), è poi doveroso riportare le parole del presidente Gravina che da subito ha appoggiato la “linea dura” della UEFA e del presidente Ceferin nei confronti dei club che ancora perseverano nella scelta di organizzare una competizione propria: “Con Ceferin siamo sintonizzati dall’inizio di questa vicenda, la sua gestione è stata esemplare ed è riuscito a coinvolgere tutte le forze politiche interessate. Quali saranno le conseguenze per i club che ancora non sono ufficialmente usciti dalla Superlega? Può arrivare l’esclusione dalle competizioni internazionali”.

22bet Scommesse

Playoff, controllo dei costi e multiproprietà

Nel Consiglio Federale si è poi messo fine alla questione multiproprietà. E’ però specifico che quelle attuali (Lotito con Lazio e Salernitana e i De Laurentiis con Napoli e Bari) sono fatte salve, a patto ovviamente che i due club non competano nella stessa categoria. Gravina ha poi parlato in modo approfondito di controllo dei costi (“Non dovranno superare l’80% dei ricavi”) dell’idea playoff e playout (“Sono da sempre favorevole, ora se ne parla anche in Inghilterra; spero sia l’occasione giusta per parlarne in modo più approfondito”) e del ritorno del pubblico negli stadi (“Abbiamo inoltrato richiesta alla sottosegretaria allo sport, Vezzali, affinché gli eventi più importanti di maggio, come la finale di Coppa Italia, possano ospitare pubblico sugli spalti”).

Comparazione Bonus Giugno 2021

Descrizione
Bonus

Planetwin365 offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus del 50% fino a 215€ sul primo deposito. Offerta valida per nuovi utenti.T&C applicati 18+

Recensione Completa su Planetwin365

215€

Snai offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus di 5€ all’iscrizione e senza nessun tipo di deposito, ma solo la convalida del conto gioco e il 100% fino a 300€ sul primo deposito. T&C applicati – 18+

Recensione Completa su Snai

305€

Euobet offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus scommesse fino a 210€: 10€ senza deposito + il 50% fino a 200€ al primo deposito. T&C applicati – 18+..

Recensione Completa su Eurobet

210€

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.