Ranieri sta con Galliani: “Campionato durante l’anno solare”

Ranieri sta con Galliani: “Campionato durante l’anno solare”
William Hill Sport Welcome Bonus

Anche Claudio Ranieri è intervenuto sul dibattito riguardante la ripresa del campionato di calcio, ormai sospeso da oltre un mese per l’emergenza coronavirus. Il tecnico della Sampdoria ha rilasciato alcune dichiarazioni a ‘Radio Anch’io Sport’, apprezzando la proposta di Adriano Galliani di cui abbiamo parlato in modo più approfondito in questo articolo.

“Ok al campionato durante l’anno solare”

Ranieri sottolinea: “C’è l’opportunità che il Mondiale del 2022 si giocherà in inverno, quindi la soluzione proposta da Galliani è ragionevole. Lui quando parla lo fa sempre da grande dirigente. Giocando il prossimo campionato durante l’arco dell’anno solare avremo più tempo per riprendere questa stagione e sperare che, nel frattempo, la forza del virus si sia affievolita o che siano arrivate nuove cure”.

22bet Scommesse

Il punto fondamentale, però, al momento è chiudere la stagione in corso. In questo senso Ranieri parla con un po’ di rammarico: “Il campionato, per me, sarà comunque falsato visto che è mancata la regolarità del torneo. Capisco, però, che ci sia l’esigenza di avere un risultato sportivo, ottenuto sul campo, per determinare vincitori e retrocessioni”.

Rabona Scommesse

Sulla ripresa, l’allenatore della Samp vuole soprattutto catalizzare l’attenzione sullo stato di salute dei giocatori: “E’ ovvio che saranno i medici a dire se è il caso che si possa riprendere a pieno regime oppure no. Nella mia squadra ci sono giocatori che hanno contratto la malattia, non è stato un bel momento. Chi più, chi meno, hanno recuperato ma chi può dire quali saranno gli effetti a breve termine. E’ davvero opportuno spingere subito al massimo questi ragazzi? Un mese di preparazione sarà sufficiente? Io dico soltanto che si tratta di una malattia che è ancora sconosciuta e pertanto dovranno essere prese tutte le precauzioni possibili. Anche il fatto stesso di giocare ogni tre giorni per due mesi, quando si riprenderà, dovrebbe permettere di fare cinque cambi nei 90 minuti”.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.