Serie B, Palermo-Carpi: pronostico e probabili formazioni 25 marzo 2018

Serie B, Palermo-Carpi: pronostico e probabili formazioni 25 marzo 2018

Palermo-Carpi è il big match della 32° giornata di Serie B, perchè vede affrontarsi due squadre in lotta per le zone alte della classifica.

Il Palermo sta lottando con Frosinone ed Empoli per guadagnarsi la promozione diretta in Serie A, attualmente occupa il terzo posto in classifica staccato di 3 punti dall’Empoli ma deve recuperare una gara. Dopo un periodo di flessione la squadra di Tedino è ritornata ad avere un ritmo buono di risultati, infatti nelle ultime 4 partite ha raccolto 2 vittorie e 2 pareggi, di questi l’ultimo a Novara nell’ultima giornata. L’occasione di quest’oggi è propizia per assicurarsi i tre punti, ma deve guardarsi da un Carpi che non regalerà niente.

Il Carpi è un’altra squadra che ad inizio stagione era vista come pretendente alla promozione diretta ed invece il suo cammino altalenante la vede adesso fuori dalla zona play-off seppur per la sola differenza reti. In questo periodo la squadra sembra aver finalmente ingranato la marcia giusta ed infatti arriva a questa gara con 4 risultati utili consecutivi e con 2 vittorie consecutive conquistate contro Pescara e Pro Vercelli. Oggi in un campo difficile come il Barbera può davvero dare la definitiva svolta in positivo alla stagione.

Palermo-Carpi: Il Pronostico

I favori del pronostico pendono secondo Unibet verso i padroni di casa, infatti le quote danno il segno 1 a 1.80, il segno X a 3.15 e il segno 2 a 5.10. Il nostro pronostico è il seguente: Combo Gol + Over 2.5

Palermo-Carpi: Le Probabili Formazioni

Molte le assenze pesanti per Tedino tra nazionali e infortunati, mentre Calabro dovrà fare a meno di Mbakogu e Belloni.

PALERMO 3-5-1-1: Pomini; Dawidowicz, Rajkovic, Szyminski; Rispoli, Murawski, Jajalo, Gnahoré, Rolando; Coronado; La Gumina.

CARPI 3-5-1-1: Colombi; Capela, Poli, Ligi; Di Chiara, Verna, Sabbione, Garritano, Pasciuti; Malcore; Melchiorri.

 

 

Categories: Pronostici Calcio, Serie B