Pronostico Galles – Belgio 1 luglio

Pronostico Galles – Belgio 1 luglio

Galles-Belgio (Stade “Pierre-Mauroy”, ore 21), sfida valevole per i quarti di finale di Euro2016.

Il Galles può essere considerato senza dubbio una delle rivelazioni di questo campionato europeo: la formazione di Coleman non solo ha concluso il proprio girone al primo posto, mettendosi alle spalle l’Inghilterra, ma agli ottavi di finale ha battuto ed eliminato l’Irlanda del Nord, approdando così ai quarti di finale. Dunque il Galles è tra le migliori otto Nazionali d’Europa, un traguardo che in pochi si aspettavano alla vigilia.

Di fronte ci sarà però il Belgio, che dopo un esordio deludente contro l’Italia, ha cominciato a macinare gioco e risultati, come dimostrano le vittorie contro Irlanda e Svezia nel girone e contro l’Ungheria agli ottavi. Senza, tra l’altro, subire nemmeno un gol. Grazie a questi risultati e grazie anche ad un tabellone tutto sommato abbastanza favorevole, la squadra di Wilmots è una delle più serie candidate al successo finale.

Pronostico Galles – Belgio

Rivelazione Galles, Belgio macchina (quasi) perfetta. Se si considera la rosa delle due squadre, si può tranquillamente prevedere un Belgio favorito per il successo di questo match e per il conseguente passaggio del turno contro il Galles: il nostro consiglio è dunque quello di puntare sul 2, quotato a 1.73, con il segno X dato a 3.50 e l’1 addirittura a 5.40.

Il Gol, ovvero entrambe le squadre che trovano la via della rete, moltiplica la posta per 2.08, mentre il No Gol ha una quota pari a 1.70.

L’Over 2,5, cioè un match con più di due gol, viene invece offerto a 2.25, viceversa l’Under 2,5 è bancato a 2.25. Per quanto riguarda il risultato esatto, infine, lo 0-1 è dato a 5.25, lo 0-2 a 6.75 e l’1-2 a 8.25.

Vuoi ricevere il 100% fino a 50 euro di Bonus con deposito minimo di 5€? Approfitta subito > Bonus Scommesse Bet365 

Le probabili formazioni di Galles – Belgio, Stade “Pierre-Mauroy”, ore 21

Galles (3-5-2): Hennessey; Chester, Williams, Davies; Gunter, Allen, Ledley, Ramsey, Taylor; Vokes, Bale. Allenatore: Coleman.

Belgio (4-2-3-1): Courtois; Meunier, Ciman, Alderweireld, Vertonghen; Witsel, Nainggolan; Mertens, De Bruyne, Hazard; Lukaku. Allenatore: Wilmots.