Calciomercato Lazio, Muriqi nuova pista per l’attacco

Calciomercato Lazio, Muriqi nuova pista per l’attacco
William Hill Sport Welcome Bonus

Vedat Muriqi è il nuovo obiettivo di mercato della Lazio: l’attaccante, classe ’94, è considerato da Tare come l’uomo giusto per completare il reparto offensivo in vista della prossima stagione, quando i biancocelesti saranno impegnati in Champions League.

Chi è Muriqi

Si tratta di un centravanti “classico”, dalla stazza fisica non indifferente (è alto 1 metro e 94 centimetri), mancino. E’ nazionale kosovaro (ha segnato 8 gol in 23 presenze con la sua rappresentativa) e in passato è già stato nel mirino di club importanti come il PSV Eindhoven. Dopo l’ottima stagione al Çaykur Rizespor, culminata con 17 reti in 34 apparizioni, Muriqi la scorsa estate è stato acquistato dal Fenerbahçe che per il suo cartellino ha sborsato 3.5 milioni di euro.

22bet Scommesse

La stagione del club di Istanbul non è stata fin qui esaltante (settimo posto nella massima divisione turca) ma il centravanti kosovaro è stato di certo una delle poche note liete: 13 reti in 24 presenze. Un bottino che ha suscitato l’interesse della Lazio: la valutazione del Fenerbahçe è di 20 milioni di euro, i margini di trattativa ci sono considerato anche l’assoluto gradimento del calciatore. I suoi rappresentanti hanno già fatto sapere: “Muriqu vuole misurarsi nel campionato italiano, dove è già stato manifestato l’interesse di diversi club, anche per il legame profondo che c’è tra Italia, Kosovo e Albania”.

Sfuma Giroud

Rabona Scommesse

L’assalto a Muriqi, a meno di cessioni eccellenti (ed inaspettate) in attacco, determinerebbe anche un cambio di strategia evidente nel prossimo calciomercato della Lazio. Ad oggi i capitolini sono considerati da molti in pole position per l’ingaggio di Olivier Giroud: il centravanti francese del Chelsea è in scadenza di contratto coi blues ed è stato vicinissimo al passaggio in biancoceleste già a gennaio. L’arrivo di Muriqi, giocatore dalle caratteristiche simili, escluderebbe quello di Giroud che, a quel punto, potrebbe tornare argomento di stretta attualità per la prossima Inter di Antonio Conte.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.