Calciomercato Milan, Romagnoli nel mirino del Barcellona

Calciomercato Milan, Romagnoli nel mirino del Barcellona
William Hill Sport Welcome Bonus

Alessio Romagnoli è un obiettivo di mercato del Barcellona: è questa la clamorosa indiscrezione lanciata oggi da ‘Sportmediaset’ e che mette in subbuglio l’ambiente rossonero. Il capitano del Milan in passato è stato già al centro di diversi rumors in chiave cessione (è stato accostato a Manchester United, Chelsea ma anche a Juventus e Lazio restando in Serie A) ma un ipotetico ingresso in scena del Barça potrebbe davvero far saltare il banco.

Rinnovo o cessione?

Romagnoli ha un contratto col Milan in scadenza nel giugno del 2022: insomma, non è una priorità a stretto giro di posta ma la trattativa per il rinnovo è già partita. Il vero nodo sarà la rivoluzione societaria e tecnica, l’ennesima, che attende i rossoneri nei prossimi mesi. Quali saranno le priorità di Rangnick e della futura dirigenza? Romagnoli sarà considerato un tassello fondamentale del nuovo ciclo rossonero o sarà inserito tra i “sacrificabili” anche per questioni di bilancio.

22bet Scommesse

Il Milan valuta il suo difensore centrale 50 milioni di euro: una somma di certo non di poco conto, ma i rossoneri fanno leva sia sull’età del calciatore (è un classe ’95) sia sulla sua esperienza ad alti livelli ormai pluriennale, caratterizzata da una costanza di rendimento indiscutibile.

L’eventuale offerta del Barcellona

Qualche segnale da Barcellona pare sia già arrivato: i catalani giudicano eccessiva la richiesta del Milan, ma è da considerarsi come un inizio “classico” di trattativa. Non solo: i blaugrana, che cercano un centrale mancino che vada poi a sostituire il partente Umtiti, potrebbero abbassare, e di molto, le pretese del club meneghino inserendo nella trattativa un paio di contropartite tecniche.

Rabona Scommesse

La prima è Rafinha: il trequartista, ex Inter, è attualmente in prestito al Celta Vigo ma è altamente improbabile che i galiziani lo riscattino a fine stagione. L’altra è Rakitic, da tempo nell’orbita rossonera e di cui abbiamo parlato qualche giorno fa in questo articolo.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.