Consiglio Figc: “Serie A, B e C ripartiranno; fine campionati entro il 20 agosto”

Consiglio Figc: “Serie A, B e C ripartiranno; fine campionati entro il 20 agosto”
William Hill Sport Welcome Bonus

Si va avanti a grandi passi verso la ripresa dei campionati professionistici in Italia: oggi il Consiglio della FIGC ha deliberato ed ha ufficializzato la volontà di far ripartire e quindi di chiudere i campionati di calcio di Serie A, Serie B e anche Serie C. Uno step dovuto e atteso dopo il definitivo via libera, arrivato ieri, da parte del Comitato tecnico-scientifico che ha approvato il protocollo sanitario presentato dalla Federazione.

“La stagione si chiuderà il 31 agosto”

Ci sono alcuni aspetti da sottolineare nel comunicato ufficiale diffuso nel primo pomeriggio dalla FIGC. Il primo, e probabilmente più importante, fissa al 31 agosto la fine della stagione 2019-20 anche se la data limite per la fine dei campionati è il 20 agosto. Un particolare che non deve cogliere di sorpresa: nei giorni scorsi, la UEFA aveva già precisato che il 3 agosto era da considerarsi come un limite “raccomandabile” per la chiusura delle leghe europee, dando comunque ulteriore margine di manovra per i campionati che ripartiranno in ritardo come nel caso della Serie A. Insomma, una notizia positiva che consentirà di allentare la pressione e di poter gestire meglio il calendario nei mesi estivi.

22bet Scommesse

“C’è un piano B e uno C”

Nello stesso comunicato si sospendono definitivamente i campionati dilettantistici, compreso quello femminile. Si precisa, inoltre, che in caso di nuovo stop scatteranno anche playoff e playout, validi non solo per assegnare il titolo ma anche per stabilire retrocessioni e promozioni. Non vengono precisate le modalità dei playoff, anche se si specifica che si tratterà di “brevi fasi”.

Rabona Scommesse

Si tratta del Piano B che è stato accompagnato anche dal “piano C” che scatterebbe in caso di definitiva impossibilità a chiudere i campionati. In quel caso si congelerebbero le classifiche utilizzando “oggettivi coefficienti correttivi che tengano conto della organizzazione in gironi e/o del diverso numero di gare disputate dai Club”. Anche in questo caso verrebbero stabilite promozioni e retrocessioni.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.